Dire "No" a ogni forma di sopruso, farlo uscire con forza e dal profondo di sé con il viso sicuro non è cosa scontata.
Non ci riescono ancora oggi più di 1/3 delle donne del Mondo, che subiscono violenze a partire dalle mura di casa, che spesso diventa una prigione. Non si tratta solo di ferite che lasciano il segno sulla pelle ma anche di minacce, maltrattamenti verbali e umiliazioni che giorno dopo giorno diventano un'abitudine sia per chi le fa che per chi le subisce.
Ma perché accade tutto questo?
Come mai i fatti di cronaca non parlano che di questi argomenti?
Per quale motivo nonostante esistano numeri telefonici di emergenza e denuncia, le donne hanno paura di segnalare i loro carnefici?
Ci si vergogna forse a causa di un'impostazione sbagliata del modo di vedere la donna come se stare in silenzio sia l'unica etichetta giusta da adottare. Ma non è così, dare voce a ciò che si vive, raccontarsi e chiedere aiuto in realtà è l'unica via di fuga. Ce lo dicono le testimonianze di chi ce l'ha fatta, una narrativa intensa e vera un po come Franca Viola che si oppone con fermezza davanti alla prepotenza di chi voleva farla sua con ogni mezzo o come Gessica Notaro che ha avuto il coraggio di mostrarsi col suo viso sfigurato dal suo ex fidanzato che non le ha portato via il sorriso. L'educazione di schierarsi contro la violenza deve passare sopratutto dai più giovani, dalla scuola e dalla famiglia. Scrittrici, cantanti ed istituzioni hanno fatto molto nella battaglia contro la violenza sulle donne accendendo i riflettori su questa pagina triste. Il rispetto inizia dalle piccole cose e noi come comunità scolastica dobbiamo essere partecipi perché si sappia che gli adolescenti e i giovani sono pronti a urlare NO


Ce lo dicono le testimonianze di chi ce l'ha fatta, una narrativa intensa e vera un po come Franca Viola che si oppone con fermezza davanti alla prepotenza di chi voleva farla sua con ogni mezzo o come Gessica Notaro che ha avuto il coraggio di mostrarsi col suo viso sfigurato dal suo ex fidanzato che non le ha portato via il sorriso. L'educazione di schierarsi contro la violenza deve passare sopratutto dai più giovani, dalla scuola e dalla famiglia. Scrittrici, cantanti ed istituzioni hanno fatto molto nella battaglia contro la violenza sulle donne accendendo i riflettori su questa pagina triste. Il rispetto inizia dalle piccole cose e noi come comunità scolastica dobbiamo essere partecipi perché si sappia che gli adolescenti e i giovani sono pronti a urlare NO

ATTENZIONE: LA PRODUZIONE DI ANILLA è SOSPESA fino a DATA DA VERIFICARE....Nello Store/Negozio, troverete le ultime disponibili.


JOB PIPE ANILLA : 

THE CALABASH PIPE TO SMOKE AT BEST YOUR CIGARS

"Immaginavo potesse essere favoloso fumare un sigaro Puros in pipa, ma non pensavo potesse causarmi dipendenza."[Cit. Job Pipe]

"Anilla è senza ombra di dubbio il mio successo più grande."
"Godo nel ricevere foto, commenti e video di fumatori felici di Habanos in Anilla."
"Il mio mondo è il vostro mondo, il mio piacere è il vostro piacere, io sono come tutti voi, sono un fumatore alla ricerca di emozioni e piaceri nuovi, intensi, migliori, uno che non si accontenta...io sono il mio primo cliente da soddisfare, quello più difficile da accontentare"

JOB PIPE ANILLA NATURAL & BLACK ANILLA (NUOVA FINITURA) 

 "Best Pipe Per sigari Cubani - Dominicani - Nicaraguensi":
-Altezza 54 mm
-Lunghezza 137 mm 
-Diametro esterno 38 mm 
-Peso 25 Grammi

-Calabash System Pipe (raffredda il fumo)
-Punzonatura : ANILLA JOB PIPE
-Bocchino in Metacrilato (Nero,Rosso,Verde)
-Cannello in ACCIAIO INOX (raffredda il fumo)
-Pipa in CILIEGIO  (miglior essenza per Fumare i sigari Cubani / Dominicani)

-Venduta Con n° 5 teste per fumare fino a 45 formati di sigari Puros*
-Venduta col Anilla Cigar Puncher  originale (Fora Sigari)
Anilla Box che contiene tutte le parti di Anilla (Tubo in Alluminio Glitterato effetto rame antico in rilievo)
Prezzo di listino € 119,90

Black Anilla !!
"La Nuova Versione Black è davvero bella, elegante e Aggressiva!"

DESCRIZIONE:

“ANILLA” è una Pipa Calabash di soli 20 grammi di peso, con n° 5 differenti “Anelli o Teste” intercambiabili che servono per far alloggiare nel loro foro, circa 45 formati differenti di Sigari.
La base e gli anelli di Anilla sono in Legno di Ciliegio.
Bello esteticamente , Duro,ma Leggero è uno dei legni che meglio si presta alla costruzione di pipe e in questo caso specifico il migliore!
ANILLA NASCE da un’intuizione , un “particolare materiale Tecnico”, che crea un’aderenza perfetta tra sigaro e pipa (per un sigaro “puros” è tutto!), per un tiro completo, pieno e altamente gratificante da poter essere paragonato a quello della Bocca e i miei complimenti vanno a MAURIZIO ROVERA dell’azienda “Fratelli Rovera” di Gavirate, perché le idee, senza che qualcuno aiuti a realizzarle, possono solo far sognare.
Quindi , “ANILLA” è Made in Fratelli Rovera, dei veri e propri “MOSTRI TECNICI” del legno!-
"L’ANILLA BOX” ( Originale e comodissimo) è in Alluminio con lavorazione effetto “Rame glitterato in rilevo” e contiene “ANILLA” in tutte le sue parti oltre che anche un Prezioso BUCA SIGARI con diametro largo del foro di 9/10 mm (in Ciliegio e ottone)

La base , (dicevamo) è strutturata come una “Calabash Pipe”(quindi con camera di espansione del fumo) e potranno essere inseriti i differenti fornelli per fumare più tipologie e dimensioni di sigari.
Il Fumo quindi, si “espanderà”ottenendo un primo e utile raffreddamento, per passare poi nel Cannello in ACCIAIO INOX  e giungere al Palato molto raffinato e delizioso.
Il Bocchino in metacrilato (sempre bello e durevole nel tempo), è disponibile in 4 colori : - Verde Smeraldo -Rosso tartarugato - Nero  

Funzionamento/manutenzione.


-Scegliere il sigaro Puros
-Cimare o Bucare con l'Anilla Cigar Puncher
-Fumare
-Inserire il sigaro nell'apposito Anello di misura, staccato dalla Base della Pipa.
-Inserire l'anello con il sigaro in pipa, facendo una piccola rotazione.
-Continuare a fumare il sigaro fino alla prossimità della guarnizione alta (appena sotto il bordo del legno, arrivando così a 1,50 cm dalla fine del sigaro)
-Di Tanto in tanto passare lo scovolino nel cannello/bocchino.
-Finita la fumata , staccare l'anello , buttare il mozzicone, riporre l'anello su un pezzo di carta, lasciare per qualche ora
Anilla "all'aria"  e pulire con scovolino da pipa il cannello/bocchino e eventuali residui della fumata.
-Ora Anilla è pronta per fumare nuovamente.
NB il tub in Pyrex è in Vetro borosilicato (Inodore, insapore e bassissima conducibilità termica), torna brillante come nuovo qando viene pulito,
ma più delicato di altri materiali, quindi, prestare attenzione nel momento del suo inserimento in Pipa.NON STACCARE IL BOCCHINO DAL CANNELLO.